02/08/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Accoltellati a Melbourne: la polizia indaga per terrorismo

1 min read

Ci sarebbe il terrorismo dietro agli accoltellamenti di Melbourne, in Australia. Almeno una persone è morta e altre due sono rimaste ferite da un uomo che ha poi cercato di aggredire un poliziotto ma è stato bloccato da un proiettile. Prima dell’attacco, come riporta il britannico Guardian, l’uomo ha lanciato il suo pick up pieno di bombole di gas contro un centro commerciale della città.

L’intervento della polizia è stato rapido e l’aggressore è stato colpito a morte al petto dagli agenti, dopo essere stato arrestato e condotto in ospedale in condizioni critiche. La polizia che dunque,indaga per terrorismo, ha chiesto ai cittadini di evitare la zona di Bourke Street. I vigili del fuoco hanno comunicato di aver domato l’incendio in una decina di minuti. Gli artificieri sono stati allertati e hanno isolato l’area. Non si cercano complici.

Su Twitter diversi testimoni hanno raccontato ciò che hanno visto: “Un ragazzo ha dato fuoco alla sua auto e poi ha attaccato la polizia con un coltello. Gli agenti sono stati pronti e l’hanno sopraffatto. Abbiamo sentito almeno uno sparo inizialmente”.