28 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Al via domani il Festival di Sanremo. Oggi prima conferenza stampa

2 min read

Manca un solo giorno alla partenza di questo 65esimo Festival di Sanremo. Carlo Conti, come ogni suo predecessore, si presenta nella consueta sala stampa per la conferenza di rito. In questo caso è accompagnato dalle due “non vallette” Arisa e Emma Marrone, da Rocío Muñoz Morales e dal direttore di Rai1 Giancarlo Leone.

Il presentatore fiorentino ha quindi annunciato i cantanti che andranno ad esibirsi domani: si esibiranno i giovani e i primi dieci big che saranno, in ordine alfabetico: Annalisa, Malika Ayane, Alex Britti, Chiara, Dear Jack, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, Lara Fabian, Gianluca Grignani, Nek e Neslie. Ha inoltre rivelato gli ospiti presenti sul palco dell’Ariston, già dalla prima serata. La più attesa, come prevedibile, è la storica coppia Al Bano e Romina, già riunitisi a Mosca ed ora finalmente anche sul palco di Sanremo, palco a cui devono tanto. Non mancherà la presenza di ospiti più giovani come Tiziano Ferro e gli americani Imagine Dragons.

Come presenza comica nella prima puntata sarà la volta di Alessandro Siani. Inoltre vedremo delle persone “comuni”, come la famiglia Anania, la più numerosa d’Italia con ben 16 figli e personalità dal calibro umano molto forte, come Fabrizio Pulvirenti, il medico di Emergency che ha contratto il virus ebola in Sierra Leone e che ora è guarito.

Si è parlato anche degli ospiti dei giorni a seguire, con l’annuncio della presenza dell’amico storico Giorgio Panariello e dei Soliti Idioti nel reparto comico.Poi Biagio Antonacci, Gianna Nannini ed Enrico Ruggeri. Dall’estero saranno presenti anche Ed Sheeran e gli Spandau Ballet, che si esibiranno giovedì e spazio anche ad un momento più classico che strizza l’occhio ai più giovani con il pianoforte  di Giovanni Allevi. Presenti (ma senza cantare) Will Smith e Charlize Theron.

Sugli ascolti invece Carlo Conti ha dichiarato “cercherò il risultato, ma spero nelle belle canzoni” mentre Giancarlo Leone, direttore di rai1 ha affermato “si punta al 38% di share“.

Lascia un commento