27/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Allarme dagli Usa: “Variante Delta è più pericolosa”

1 min read

In un documento ottenuto dal Washington Post e redatto dai Cdc, la massima autorità sanitaria federale statunitense, si legge che la variante Delta del coronavirus causa una infezione più grave delle varianti scoperte in precedenza e si diffonde facilmente come la varicella. Inoltre le persone completamente vaccinate possono trasmetterla così come le persone non vaccinate.

Anthony Fauci, il super consigliere della Casa Bianca sulla pandemia di Covidè stato interpellato sulle nuove linee guida del Centro americano per il controllo delle malattie che, due giorni fa, ha reimposto l’obbligo di mascherina al chiuso anche per i vaccinati. “Nessun vaccino è efficace al 100%, perché il virus è cambiato”, ha spiegato lo scienziato americano ribadendo: “la variante Delta ha cambiato totalmente lo scenario. I dati sulla mutazione che abbiamo a disposizione oggi mostrano che il livello di infezione nelle mucose in una persona vaccinata è lo stesso di quello in una persona non vaccinata”, prosegue Fauci, aggiungendo però che in chi è vaccinato il rischio che la malattia si manifesti in forma grave è più basso ma che può trasmetterlo allo stesso modo di chi non lo è.

Fauci ha poi rivolto un nuovo appello alle persone sull’importanza di vaccinarsi: “La gente non si rende conto di una cosa: finché c’è circolazione elevata del virus tra le persone non vaccinate, diamo al virus la chance di variare ancora di più e rischiamo una variante peggiore della Delta, una variante che nemmeno i vaccinati potrebbero gestire”.