19 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Anche il cinema vittima del coronavirus: in sala i peggiori incassi di sempre

1 min read

Gli effetti del coronavirus piombano sul cinema italiano consegnandolo al baratro assoluto. Nelle sale si è registrato il peggior incasso di sempre: solo 439.515 mila euro nel weekend appena trascorso, con un meno 79% rispetto al precedente già disastroso (-65%), a sua volta già drammatico sul precedente (-44%).

Ed è anche l’ultimo weekend fino a nuovo ordine visto che da ieri i cinema sono chiusi per le misure di contenimento del contagio da Covid-19. Anche la Cinetel conferma il record negativo storico.

In vetta alla classifica del botteghino italiano troviamo “Volevo Nascondermi”, il film di Giorgio Diritti sul pittore Ligabue per il quale Elio Germano ha vinto l’Orso d’argento a Berlino: 90.532 mila euro nel weekend, con oltre 14mila presenze in 204 sale.