23/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Ancora proteste a Hong Kong: dimostranti in aeroporto, cancellati i voli

1 min read

Ancora tensione a Hong Kong. Oggi i manifestanti hanno occupato l’aeroporto internazionale della città per un sit-in pro- democrazia. Lo scalo internazionale ha deciso così cancellare tutti i voli previsti per il resto della giornata.

La manifestazione è stata organizzata attraverso i social, dopo la diffusione di un video in cui alcuni agenti infiltrati nella marcia per la democrazia picchiano un manifestante nell’ennesimo weekend di protesta. L’invasione dell’aeroporto ha comportato dunque la cancellazione di tutti i voli in ingresso e in uscita. “A parte i voli di partenza per i quali sono state già completate le procedure di check-in e i voli in arrivo che sono già diretti a Hong Kong – hanno fatto sapere le autorità dell’aeroporto – tutti gli altri voli sono stati cancellati per il resto della giornata”.

Le manifestazioni sono iniziate tre mesi fa, quando l’amministrazione dell’ex colonia britannica ha cercato di far approvare una proposta di legge sulle estradizioni che, secondo i dimostranti, avrebbe consentito alla Cina di mettere le mani sui dissidenti che si trovano a Hong Kong. Il territorio semi-autonomo non ha un accordo di estradizione con la Repubblica popolare e Taiwan.