25 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

In questo numero: la Divina Commedia agli Uffizi, gli scatti di @TourismAustralia, l’Unesco ResiliArt e l’ultimo libro di Andrea Giorgi

2 min read

Audio in HD disponibile per le radio. Info 06 4567 72 19

 

Con l’arrivo del 2021, entrano nel vivo le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, attraverso numerosi progetti di alto valore culturale e scientifico, realizzati in diverse città, da Firenze, che gli diede i natali, a Ravenna, suo “ultimo rifugio”. Il primo progetto è degli Uffizi ed è completamente virtuale: si tratta della grande mostra “A riveder le stelle”, che presenta sul sito del museo fiorentino tutti i disegni di Federico Zuccari per la Divina Commedia, per la prima volta digitalizzati in alta definizione. Gli 88 fogli realizzati alla fine del Cinquecento da Zuccari costituiscono la più imponente compagine illustrativa della Commedia realizzata prima dell’800: un patrimonio prezioso, ora visibile in un percorso a tappe in grado di farlo ammirare nella sua interezza ed in ogni dettaglio.

Ci spostiamo virtualmente dall’altra parte del mondo: il Tourism Australia propone una selezione fotografica senza precedenti. Quest’anno, anche se segnato dalla pandemia, ha comunque conservato degli scatti iconici e super apprezzati sui social. Le vele dell’Opera House di Sydney illuminate con delle commoventi immagini dedicate ai Vigili del Fuoco australiani, che si sono battuti per combattere gli incendi boschivi su tutto il paese, è stata tra le immagini più cliccate ed amate di quest’anno. Troverete tutte le foto sul profilo Instagram di Tourism Australia.

L’Unesco, di fronte all’emergenza coronavirus che ha colpito duramente anche il settore della cultura, ha fondato il movimento globale denominato Unesco ResiliArt al fine di salvaguardare il patrimonio culturale e dare voce ad artisti, intellettuali e creativi. Per l’Unesco l’arte è resiliente e per questo sarà in grado di sviluppare strumenti volti ad aiutare gli artisti a superare questa crisi epocale, mostrando al mondo che la creatività è inarrestabile. Dietro ogni concerto cancellato, festival posticipato, museo chiuso, ci sono innumerevoli artisti e professionisti che si trovano a pensare a soluzioni creative, perché l’arte è resiliente. Unesco ResiliArt, quindi, si pone l’ambizioso obiettivo di individuare una strategia di intervento, facendo luce sullo stato attuale delle industrie creative attraverso una discussione globale con i principali professionisti del settore, catturando idee, proposte, programmi culturali, voci di resilienza da parte di artisti sia affermati che emergenti. Potete trovare tutte le informazioni sul sito internet unesco.it.

Diamo uno sguardo ai libri: Storie al confine di Andrea Giorgi. Bisognerebbe imparare a vivere la vita come si ascolta una canzone: prestarci attenzione, seguirne il ritmo, apprezzarne gli attimi come fossero parole magicamente concatenate per un senso più grande… e magari farlo in compagnia. Tutto questo sembra volerci dire l’autore con questa sua prima raccolta che non è appunto solo poesia ma anche musica, riunite in quello che potremmo definire un viaggio esperienziale.