Articolo 18: Matteo Renzi incontra gli imprenditori

“Prima di cambiare l’Europa dobbiamo cambiare noi stessi”.

Si rivolge così Matteo Renzi agli imprenditori nel corso dell’assemblea dei presidenti di Confindustria europei organizzata da Business Europe e Confindustria.

Il premier ha poi illustrato i vantaggi della riforma del lavoro insistendo su un punto in particolare: “l’articolo 18 ora non è più un ostacolo ma un opportunità. L’Italia sia stimolata per avviare nuovi investimenti”.

Se gli sforzi del presidente del consiglio trovano l’appoggio del numero uno di Confindustria Giorgio Squinzi, che ringrazia il capo del governo per quanto fatto in questi mesi, a Napoli sono in 20mila a sfilare con il leader della Fiom Maurizio Landini.

Dal segretario una richiesta precisa all’esecutivo: “si riapra la trattiva sul Jobs Act, Matteo Renzi non può cambiare il Paese da solo”.   

News Correlate

Lascia un Commento