06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Auguri alla radio italiana: il 6 ottobre compie 90 anni

1 min read

Uri, Unione Radiofonica Italiana. 1-RO: stazione di Roma. Lunghezza d’onda metri 425. A tutti coloro che sono in ascolto il nostro saluto e il nostro buonasera“.

Erano le ore 21 del 6 ottobre, anno 1924 e, tra fruscii e rumori di fondo,  la prima voce usciva dai mega- apparecchi conquistando l’etere per svelare a tutti la potenza dell’invenzione di Guglielmo Marconi.

Ad oggi, sono passati novant’anni da quando la radio ha iniziato ad essere compagna fedele degli italiani. Consentì a tutti, ancora prima della televisione, di imparare la lingua, di conoscere la grande musica e il grande teatro; fu terreno di sperimentazione dei primi varietà, ritrovo per gli intellettuali, culla di un nuovo modo di fare informazione e veicolo di protesta.

Prima con l’avvento della tv, poi con il web, in tanti l’hanno data per morta. Invece ancora oggi, in un’epoca di bulimia mediatica, la radio è viva e vegeta: fedele e discreta compagna del quotidiano.

Alla radio, semplicemente happy birthday.

 

 

Lascia un commento