27/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Auguri Riccardo Muti: 80 anni di trionfi e passione per la musica

1 min read

Riccardo Muti festeggia il suo ottantesimo compleanno, dopo oltre 50 anni di una delle carriere più sfolgoranti che la musica italiana ricordi. Lui l’ha diretta ed anche fatta rinascere con la sua passione ed i suoi “trionfi” sul palco, come è spesso stato sottolineato dopo le sue celebri esibizioni nel mondo. Una tre giorni di festa a partire da oggi, mercoledì 28 luglio, con il primo appuntamento a Ravenna – la sua città del cuore – insieme alla famiglia, la moglie Maria Cristina Mazzavillani, i tre figli ed i nipoti.

Domani appuntamento al Quirinale, dal capo dello Stato, Sergio Mattarella, dove Riccardo Muti dirigerà il concerto che aprirà il G20 della cultura. Venerdì 30 la grande festa a Napoli, al Conservatorio di Musica San Pietro a Majella e l’Associazione Ex Allievi nella Sala Scarlatti, dove tanti anni fa mosse i primi passi. Poi il 31 Muti sarà a Scampia a dirigere i ragazzi della giovane orchestra del quartiere, come aveva promesso tempo fa.

“Dopo aver girato il mondo in lungo e largo io resto un uomo del sud” ha dichiarato di recente “non ancora direttore d’orchestra diressi per la prima volta un concerto, era il 1966 e muovevo il braccio, esercitandomi con l’orchestra della Gioventù Musicale di Praga. Poi nel 1967 vinsi il concorso. Io mi esercitai moltissimo, ma dirigere un concerto è un’altra cosa”.