28/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Bagno di folla per il Papa al Madison Square Garden

2 min read

Papa Francesco è stato accolto da oltre 20 mila persone al Madison Square Garden per celebrare la messa. Numerose anche le star presenti.

Durante l’omelia, il Pontefice ha detto che “le grandi città nascondono il volto di tanti che sembrano non avere cittadinanza o essere cittadini di seconda categoria. Nelle grandi città, nel rumore del traffico, nel ritmo dei cambiamenti, rimangono coperte le voci di tanti volti che non hanno ‘diritto’ alla cittadinanza, non hanno diritto a far parte della citta’: gli stranieri, i loro figli (e non solo) che non ottengono la scolarizzazione, le persone prive di assistenza medica, i senzatetto, gli anziani soli, confinati ai bordi delle nostre strade, nei nostri marciapiedi in un anonimato assordante. Entrano a far parte di un paesaggio urbano che lentamente diventa naturale davanti ai nostri occhi e specialmente nel nostro cuore”.

Il Papa ha poi sottolineato “Dio vive nelle nostre città; la Chiesa vive nelle nostre città e vuole essere fermento nella massa, vuole mescolarsi con tutti, accompagnando tutti. Andare verso gli altri per condividere la buona notizia che Dio è nostro Padre. Che cammina al nostro fianco, ci libera dall’anonimato, da una vita senza volti, vuota, e ci introduce alla scuola dell’incontro. Ci libera dalla guerra della competizione, dell’autoreferenzialità, per aprirci al cammino della pace. Quella pace che nasce dal riconoscimento dell’altro, quella pace che emerge nel cuore guardando specialmente al più bisognoso come a un fratello”.

Per la terza e ultima tappa del suo viaggio negli Stati Uniti Papa Francesco arriverà in aereo a Filadelfia alle 15.30 italiane (le 9.30 locali). Alle 22.45 italiane (le 16.45 locali), l’incontro per la libertà religiosa con la comunità ispanica e altri immigrati nell’Independence Mall.

Lascia un commento