24 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Balotelli-Brescia: finisce nel peggiore dei modi

1 min read

Licenziamento unilaterale per giusta causa. Il club di Massimo Cellino sceglie la linea dura: presidente del Brescia ha infatti dato mandato al proprio legale, l’avvocato Mattia Grassani, di spedire a SuperMario la lettera che chiude di fatto ogni rapporto con il giocatore. Non ci sarà quindi un accordo sulla rescissione con l’attaccante, troppo spesso assente agli allenamenti.

Ed anche stavolta, proprio il forfait di Balo, avrebbe provocato la reazione della società: lo strappo si sarebbe infatti consumato dopo che l’attaccante ha presentato un certificato medico, con diagnosi di gastroenterite, motivo per cui non si è presentato agli ultimi allenamenti dopo il difficle periodo del lockdown.

Si chiude quindi così un rapporto che aveva iniziato a deteriorarsi nel pieno dell’emergenza sanitaria e che, negli ultimi giorni, si è compromesso definitivamente tra dossier, assenze ingiustificate solo per una parte, silenzi, post su Instagram e mail. Balotelli riceverà la lettera di Cellino oggi stesso e quella che doveva essere una favola si conclude senza il lieto fine.