29 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Barbara Foria si trasforma in Miss Baba Q e ironizza su trapper e influencer

1 min read

Destinata a scalare le classifiche musicali di Stati Uniti, Regno Unito, Italia e non solo, incoronata dai follewer, scaricabile su Spotify, nonché la più ‘piratata’ del momento, “Taggam o’Core” è una sferzata di energia, ironia e di geniale satira. Protagonista del video è Miss Baba Q alias Barbara Foria alias cantante di musica trap-trash-pop-neomelodica-rap napoletana.

[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]PLACE_LINK_HERE[/youtube]

 

L’artista napoletana prende di mira ironicamente trapper, rapper, influencer e chi in generale, vive una vita tutta social alla ricerca spasmodica di like, tag, cuoricini e condivisioni. Il video dai colori assolutamente pop, usa la musica per ironizzare su chi a tutti i costi vuole apparire cool anche a costo di suscitare il ‘sorriso’ dei più.
Un personaggio che ci fa ridere e sorridere delle nostre manie, della tendenza all’omologazione e che, esaspera mode e luoghi comuni.

Prendendo ispirazioni da Baby K, Myss Keta, Fedez, Young Signorino Sferaebbasta e tanti altri, Miss Baba Q, vestita con i look più improbabili, si mette in posa e sfoggia la sua filosofia: c è una “TRAP-pana” in ognuno di noi. Oggi tutti vogliono essere cool, ma nella vita non conta solo il talento, … ci vuole anche un po di “chiul”!

Il video è stato prodotto da Angapp music by Tuppi e Syncro e realizzato da Lucia Iuorio e GianMaria Tesauro.