29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Beppe Grillo: il patto del Nazareno è un “patto d’acciaio”

1 min read

Beppe Grillo sul suo blog scrive in merito alla questione “Nazareno”, che, secondo la sua opinione è tutt’altro che sciolto anzi, dice, “è un patto d’acciaio”.

Secondo il leader dei 5 stelle è probabile che il patto sia già stato portato a termine visto che “Nessuno sa che cosa contenga questo patto che riguarda tutti gli italiani. Un patto, continua Grillo, che ha stravolto e sta stravolgendo la Costituzione”.

Il leader dei grillini ipotizza “Forse uscire dal patto è una manfrina per non far esplodere i rispettivi partiti, ricompattarli e andare alle prossime elezioni l’un contro l’altro armato  per prendere per il gli elettori”.

Per Grillo il patto del Nazareno deve essere pubblico altrimenti, se è stato sciolto, è giusto che si sciolga il parlamento

“In qualunque democrazia, osserva Grillo, questo patto dovrebbe essere reso pubblico. Altrimenti a che serve il Parlamento? Tanto vale sciogliere il Parlamento insieme al patto, per quello che ormai rappresenta. Un ratificatore di due personaggi che si riuniscono in una stanza e decidono per tutti. A questo punto era meglio la monarchia. Più onesta, più trasparente. Intanto in Italia si ruba senza ritegno dall’Emilia alla Lombardia al Lazio. Il patto forse serviva a questo: a scappare con la cassa”

Lascia un commento