08/03/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Bergamo, ucciso nel cortile di casa ex segretario provinciale della Lega

1 min read

E’ stato trovato senza vita nel cortile della sua abitazione, in via Sertorio, a Dalmine (Bergamo). Franco Colleoni, 68 anni, ex segretario provinciale della Lega fino al 2004 e prima assessore provinciale, è morto sul colpo dopo essere stato aggredito da alcuni malviventi che lo hanno colpito ripetutamente alla testa fino a ridurlo in fin di vita. Il corpo è stato ritrovato questa mattina poco prima delle 11 e 30. Il delitto è avvenuto vicino al ristorante “Il Carroccio” di proprietà della vittima, aperto oltre 20 anni fa, che gestiva insieme alla sua famiglia.

Le indagini sul brutale omicidio ora sono nelle mani dei carabinieri di Treviglio che non escludono alcuna pista anche se si stanno concentrando sull’ipotesi della rapina o del furto degenerati. Quando gli uomini del 118 hanno raggiunto l’abitazione per Colleoni non c’era più nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione gli assassini si sarebbero introdotti nel cascinale dove Colleoni si trovava insieme alla moglie. L’aggressione sarebbe avvenuta con un corpo contundente che gli avrebbe sfondato il cranio e adesso le indagini stanno cercando di ricostruire la dinamica.