29/06/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Bimbi travolti all’asilo de L’Aquila: dimessi i due gemellini e migliorano gli altri feriti

1 min read

Tragedia all’asilo di Pile a L’Aquila. Trapela qualche buona notizia sulla salute dei bambini rimasti feriti nel cortile della scuola, travolti da un’auto senza conducente che è piombata nel cortile. Sono stati dimessi dal reparto di pediatria dell’ospedale cittadino i due gemellini rimasti travolti da un’auto insieme ad altri quattro bambini. Sciolta la prognosi anche per la bambina ricoverata per una frattura cranica al Gemelli di Roma, trasferita dalla terapia intensiva, al reparto di neurochirurgia infantile . Nel tragico incidente lo ricordiamo, è morto il piccolo Tommaso D’Agostino di 4 anni.

I due gemellini una volta tornati a casa, continueranno ad essere seguiti dai medici nell’ambulatorio pediatrico per la cura e il monitoraggio delle ferite riportate.

L’attività didattica dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia “1° maggio” rimarrà invece sospesa sino al prossimo 24 maggio. Il provvedimento, si legge in una nota del Comune dell’Aquila, è stato disposto con apposita ordinanza sindacale, adottata per consentire il completamento delle operazioni di trasferimento del mobilio e del materiale didattico a servizio delle due scuole in vista della ricollocazione nelle sedi alternative individuate per la ripresa delle lezioni, già sospese a seguito della tragedia verificatasi nel cortile esterno la struttura in via Salaria Antica Est.