29/11/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Bollettino Covid: sono 3.937 i nuovi positivi, 121 i decessi. In arrivo 8,5milioni di vaccini

2 min read

Secondo l’ultimo bollettino Covid diramato dal ministero della Salute, sono 3.937 i nuovi positivi al virus registrati in Italia a fronte di 260.962 tamponi eseguiti. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 121. Il tasso di positività sale all’1,5%. Calano invece di 45 unità le terapie intensive, mentre sono 439 in meno i ricoveri negli altri reparti Covid.

Il virologo Fabrizio Pregliasco, intervistato dalla Rai ha sottolineato “Un rialzo dei contagi ce lo aspettiamo. Un colpo di coda del virus dovuto a tutte queste riaperture ci potrebbe essere ma confidiamo di non vedere più tutti i casi gravi del passato. Purtroppo però abbiamo ancora troppi morti”. “Utilizzando un paragone cinematografico, ha continuato Pregliasco – direi che noi siamo ancora al ‘primo tempo’ mentre gli americani sono già alla sequenza finale”.

Intanto il commissario per l’emergenza Covid Figliuolo conferma l’arrivo nei prossimi giorni di circa 8milioni e mezzo di dosi, che porteranno il totale mensile a 17 milioni. Si tratta dell’ltima fase dell’approvvigionamento di vaccini previsto per il mese di maggio, in linea con le previsioni degli approvvigionamenti da parte delle case farmaceutiche che producono i quattro vaccini attualmente impiegati nella campagna vaccinale.

Matteo Salvini: “Richiamo in vacanza sia su tavolo governo”. Il leader del Carroccio chiederà ai governatori della Lega che ci sia la possibilità per gli italiani in vacanza, di fare il richiamo vaccinale anche in un’altra regione che non sia quella di residenza. “Uno scambio di dosi vaccinali mi sembra di buon senso”, ha concluso Salvini.

A Palermo si vaccinano i maturandi. “Siamo gasatissimi”. Già dalle 9 i ragazzi si sono messi in fila per ricevere la loro dose di siero . Nell’arco della mattinata sono stati più di 200 a presentarsi senza prenotazione al padiglione 20A, l’ala della Fiera del Mediterraneo attivata di recente per rendere l’hub attivo 24h.

L’Alto Adige abolisce le fasce d’età per le vaccinazioni. Da domani a mezzogiorno tutti residenti della Provincia di Bolzano che hanno compiuto i 18 anni, potranno prenotarsi per la vaccinazione. Sempre da domani sarà possibili effettuare il download del CoronaPass regionale, per coloro che hanno ricevuto anche solo la prima dose.

Il primo giugno Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna potrebbero diventare bianche. Tuttavia le Regioni optano per la cautela, anche per scongiurare la possibilità di un rialzo dei contagi come già avvenuto nell’isola a marzo. Tra le opzioni al vaglio ci sono: il mantenimento della chiusura notturna e l’obbligo di consumare solo seduti ai tavolini di bar e ristoranti all’aperto, senza sostare in piedi davanti ai locali.

Intanto la conferenza dei capigruppo di Montecitorio, ha stabilito che la proposta di legge per l’istituzione della commissione di inchiesta sulle cause del Covid approderà all’Aula della Camera lunedì 28 giugno per la discussione generale.