20 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Brasile, in un documento i piani di Bolsonaro per costruire in Amazzonia

1 min read

Centrali idroelettriche, autostrade e uno spostamento di popolazione verso la regione. Questo è il futuro dell’Amazzonia così come lo immagina il presidente del Brasile Jair Bolsonaro. Quantomeno stando alle rivelazioni del sito The Intercept, diretto dal giornalista americano Glenn Greenwald, che sostiene di aver avuto accesso a registrazioni di riunioni ufficiali del governo brasiliano nelle quali si sarebbe discusso un piano segreto sul futuro della più grande foresta del pianeta.

Il progetto, scrive The Intercept, battezzato Barone di Rio Branco, sarebbe stato preparato dalla segreteria per le questioni strategiche del governo, e “prevede incentivi per grandi lavori pubblici che attraggano popolazioni non indigene di altri regioni del paese, perché si stabiliscano in Amazzonia e aumentino il contributo del Nord del paese nel Pil nazionale”. L’obiettivo di Bolsonaro è di opporsi a quello che percepisce come il pericolo di una penetrazione cinese e all’influenza della Chiesa cattolica e degli ambientalisti.