10/12/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Calcio, Nations League: l’Italia contro l’Ungheria per ottenere le Final Four

1 min read

Vincere per arrivare alle Final Four. Questo è l’obiettivo dell’Italia di Roberto Mancini che stasera alle 20.45 sfida l’Ungheria a Budapest nell’ultimo atto del girone 3 di Nations League. Un girone guidato proprio – a sorpresa – dagli ungheresi di Marco Rossi, che hanno superato avversarie del calibro di Germania e Inghilterra. Doveva essere un girone di ferro e – in parte – così è stato. Ma non tanto per l’Ungheria che, adesso, ha in mano il proprio destino. Così come l’Italia.

Agli Azzurri mancherà Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio sembrava potesse essere del match, ma alla fine si è preferito non rischiare. Al suo posto, dunque, giocherà ancora Scamacca supportato da Raspadori. Una conferma per i due ex terminali offensivi del Sassuolo che avranno il compito di superare la retroguardia ungherese. Conferma anche per il modulo, il 3-5-2, adottato a sorpresa da Mancini per la sfida contro l’Inghilterra. Senza i vari Verratti, Pellegrini, Tonali e Politano, toccherà ai “veterani” Bonucci, Toloi, Acerbi e Jorginho guidare la Nazionale verso il successo.

Un successo che, se dovesse arrivare, renderebbe meno amara la mancata qualificazione al mondiale in Qatar. Un eventuale approdo alla Final Four dell’Italia andrebbe visto come un passo verso il ritorno alla normalità per una nazionale che si era persa nell’ultimo periodo. Anche se il cammino verso la risalita è ancora lungo. Vincere, però, aiuta a vincere. E questo è l’obiettivo di Roberto Mancini e dei suoi ragazzi.

Autore