27/11/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Serie A, la nona giornata parte stasera. Il quadro dell’infrasettimanale

2 min read

Nuovo turno infrasettimanale di Serie A. Riparte la corsa al titolo per Juve e Roma, prima e seconda della classe, staccate solo di tre punti in classifica. Dopo lo stop dei giallorossi a Marassi contro la Samp, domani gli uomini di Garcia, affrontano il Cesena all’Olimpico, per un match che apparentemente non nasconde insidie.

Marassi che sarà protagonista domani della sfida della Juventus contro il Genoa. I bianconeri, dopo il successo casalingo di domenica, contro il Palermo, puntano a far bottino pieno al Ferraris per proseguire la corsa verso il quarto scudetto consecutivo.

Da non sottovalutare le inseguitrici, a partire da Udinese e Sampdoria, appaiate al terzo posto e che se la vedranno in trasferta nelle difficili sfide di Firenze per i friulani e di Milano contro l’Inter per i liguri. Un’Inter che vuole dar seguito alla vittoria sul Cesena con Mazzarri che cerca di scalare la classifica dopo un inizio altalenante.

Sulla scia della ripresa il Napoli di Benitez che, dopo il bel 6-2 sul Verona, è atteso dalla complicata trasferta di Bergamo, contro un’ Atalanta ferita. Gli uomini di Colantuono, reduci dall’ottima stagione dello scorso anno, non riescono a ripetersi, almeno in queste prime partite e si trovano ora in una delicatissima situazione di classifica a solo un punto dalla zona retrocessione.

Il Milan sarà atteso dallo straripante Cagliari di Zeman che ha già fatto male all’altra milanese, l’Inter, (ricorderete l’1-4 di San Siro, di qualche settimana fa), e che nell’ultima uscita ha steso con altri 4 gol l’Empoli di Sarri.

E sarà proprio l’Empoli ad aprire, questa sera, la nona giornata. L’impegno dei toscani è a Reggio Emilia, contro il Sassuolo in ripresa di Di Francesco.

Un turno di campionato con tantissimi spunti interessanti e che si chiuderà Giovedi sera, con il posticipo del Bentegodi tra Verona e Lazio. Gli scaligeri, reduci dal pesante 6-2 incassato a Napoli, cercano il riscatto. Capitolini che invece, puntano alla quinta vittoria consecutiva, per agganciare Samp e Udinese al terzo posto.

Autore

Lascia un commento