04/12/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Champions, Barcellona e Liverpool ai quarti: le modalità del sorteggio di Venerdì

3 min read

Champions, delineato il quadro dei quarti di finale, venerdì il sorteggio, di seguito la modalità ed il regolamento da qui alla finale di Madrid

Ronaldo prima di Messi, il campione argentino trascina il Barcellona ai quarti di finale contribuendo con una doppietta al 5-1 finale contro il Lione. I francesi arrivavano al Camp Nou forti dello 0-0 dell’andata ma il Barca intende chiudere la pratica immediatamente, ragion per cui l’argentino prima firma il gol dell’1-0 con un cucchiaio su rigore, poi dopo il 2-0 di Coutinho e il 2-1 di Tousart, chiude i conti con un gol strabiliante e due assist per Piqué e Dembélé. Catalani dunque dritti come una freccia, copia incolla della Liga dove il primo posto in classifica con 63 punti tiene a distanza l’Atletico Madrid, sconfitto malamente dalla Juventus e da Cristiano Ronaldo che negli ultimi anni è stato il demone di Simeone, il quale lo rivedrà nei suoi incubi per molti anni. Incredibile come il destino abbia fatto si che il portoghese negli ultimi anni si accanisse così contro il tecnico dei Colchoneros, sempre ovviamente sportivamente parlando. Un’altra cosa che ha dell’incredibile è la ruota della storia che gira e che prima o poi torna sotto forma di scherzo o di bacio: l’anno scorso Ronaldo eliminò la Juventus con un calcio di rigore, quest’anno è proprio lui a portare la Juve ai quarti, sempre con un calcio di rigore.

LIVERPOOL SPIETATO- Il Liverpool batte 3-1 il Bayern Monaco all’Allianz Arena e vola così ai quarti di finale a spese del Bayern Monaco, troppo distante da quello formidabile di qualche anno fa. A Klopp basterebbe un pari con gol ma i Reds non si accontentano e dunque giocano per vincere e così è: al minuto 26 un grande gol di Mané porta avanti gli ospiti, i bavaresi pareggiano al minuto 39 con un’autorete di Matip. I colpi di testa di van Dijk (69′) e Mané (84′) segnano la fine dei giochi. L’Inghilterra porta quattro squadre ai quarti di finale, non accadeva dal 2009, la Spagna perde invece in un solo colpo Real Madrid ed Atletico, finaliste in coppia nel 14 e nel 16. Ora i sorteggi, di seguito Dal sito ufficiale della Uefa, la guida sulla manifestazione di Venerdì. 

LUOGO E DATA- I sorteggi dei quarti di finale e delle semifinali di UEFA Champions League si svolgeranno alla Casa del Calcio Europeo di Nyon (Svizzera) venerdì 15 marzo. La cerimonia inizierà alle ore 12:00.

SQUADRE AMMESSE AI QUARTI- Ajax (NED); Manchester United (ENG); Porto (POR); Tottenham (ENG); Juventus (ITA); Manchester City (ENG); Barcelona (SPA); Liverpool (ENG)

METODOLOGIA SORTEGGI- Non sono previste teste di serie e le squadre della stessa nazione possono essere sorteggiate contro. Altre eventuali limitazioni saranno annunciate prima del sorteggio. Il sorteggio delle semifinali seguirà quello dei quarti: dunque, le squadre conosceranno le loro potenziali avversarie prima della finale.

SORTEGGIATA LA FINALE- Sì: per motivi amministrativi, sarà sorteggiata una squadra che a Madrid sarà considerata “in casa”.

SEGUIRE IL SORTEGGIO- Il sorteggio sarà trasmesso in diretta su UEFA.com e sarà seguito per tutta la giornata anche su Instagram, Facebook e Twitter.

LE DATE- 9/10 aprile: quarti di finale, andata; 16/17 aprile: quarti di finale, ritorno; 30 aprile/1 maggio: semifinali, andata; 7/8 maggio: semifinali, ritorno

LUOGO E DATA FINALE- Sabato 1 giugno: finale – Estadio Metropolitano, Madrid

ORARI PARTITE- Tutte le partite iniziano alle 21:00. L’amministrazione UEFA può eventualmente concedere eccezioni alla regola.