04/12/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Champions League : Atletico e Monaco ai quarti, beffa Arsenal

2 min read

La seconda tranche degli ottavi di finale di Champions League dà i suoi primi verdetti: dopo Psg, Real Madrid, Porto e Bayern Monaco passano il turno l’Atletico Madrid e il Monaco.

La squadra di Simeone passa il turno ai rigori dopo aver concluso i tempi regolamentari sull 1 -0 contro il Bayern Leverkusen, grazie ad un gol di Mario Suarez.  La partita arbitrata dall’ottimo italiano Rizzoli si incanala subito sui binari del nervosismo (10 cartellini) rendendo le due squadre rigide e poco fluide nel gioco. I tedeschi si fanno intimidire sin da subito dai padroni di casa e dall’atmosfera sempre calda del Calderon. Il gol degli spagnoli arriva alla prima mezz’ora dopo un‘azione rocambolesca dove Mario Suarez la mette dentro in seguito alla respinta del portiere del Leverkusen. La partita rimane bloccata sull’1-0 fino ai rigori (all’andata finì 1-0 per il Bayern) che regalano il passaggio del turno ai Colchoneros approfittando dei numerosi errori dal dischetto degli avversari.

L’ altro match vede sfiorare per l’ennesima volta una grande impresa da parte dell’Arsenal contro un Monaco totalmente passivo per tutta la gara. Ai londinesi serviva un 3-0 per passare il turno (l’andata finì 3-1 per il Monaco a Londra) ed i giocatori di Wenger si impongono per 2-0 rimanendo con l’amaro in bocca. La squadra del Principato subisce la dirompente manovra offensiva dell’Arsenal per tutti i 90’, rischiando anche nel finale su un colpo di testa di Giroud che entra solo per metà grazie all’intervento dell’estremo difensore. I gol di Giroud e Ramsey non bastano per regalare un’impresa senza precedenti agli inglesi; nessuna squadra infatti nella storia della Champions League è mai riuscita a ribaltare un risultato sfavorevole all’andata di 3-1.

Il Monaco e L’Atletico Madrid dunque accedono ai quarti di finale aspettando gli ultimi verdetti di Mercoledi 18 marzo con Borussia Dortmund-Juventus e Barcelona-Manchester City.

Lascia un commento