29/11/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Champions: l’Inter vola agli ottavi, il Milan resta in corsa

2 min read

Dopo il martedi di Champions League, reso amarissimo per il calcio italiano dal pesante 4-0 con cui il Chelsea campione d’Europa di Tuchel ha ridicolizzato la Juventus, il mercoledi regala due gioie: il 2-0 dell’Inter al Meazza contro lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi che vale la qualificazione anticipata agli ottavi di finale, e l’1-0 con il quale il Milan espugna il Wanda Metropolitano di Madrid battendo ll’Atletico di Simeone. Il successo consente ai rossoneri di tornare clamorosamente in corsa per il passaggio del turno anche alla luce della vittoria del Liverpool per 2-0 contro il Porto.

Nella Capitale spagnola Messias profeta milanista. La squadra di Stefano Pioli per quanto visto in campo e anche per le occasioni da gol create merita pienamente questi tre punti che alimentano la fiammella della speranza. Ora è qualcosa di più di una semplice fiammella. Intanto, va in scena la straordinaria favola del trequartista brasiliano Messias autore del gol vittoria a una manciata di minuti dal termine. Colpo di testa vincente in Champions: niente male per uno cresciuto come calciatore sui campi della Serie D a Gozzano e che non tanti anni fa consegnava elettrodomestici.

Il punto sul girone del Milan a una giornata dal termine della fase a gruppi. Il Liverpool già qualificato e sicuro del primo posto, fa il suo e batte anche il Porto ad Anfield Road: 5 vittorie su 5 partite fino a oggi per i Reds di Klopp a punteggio pieno con 15 punti. I lusitani restano in tal modo a quota 5, mentre il Milan aggancia l’Atletico a 4 punti. Tra due settimane per l’ultimo turno sono in programma: Milan-Liverpool e Porto-Atletico. Tutto all’ultimo respiro. E per come si era messa, per il Diavolo è un ritorno dall’inferno.

Inter agli ottavi con una giornata di anticipo. Merito del 2-0 allo Shakhtar Donetsk e del successo per 3-0 del Real Madrid in casa dello Sheriff. Nerazzurri e Blancos avanti a braccetto. Real Madrid-Inter di martedi 7 dicembre servirà solo per il primo posto nel girone. A San Siro decide nella ripresa una doppietta di Dzeko dopo che la squadra di Simone Inzaghi si era vista annullare due gol. Ecco la nuova classifica: Real Madrid 12 punti, Inter 10, Sheriff 6 (retrocede in Europa League), Shakhtar Donetsk 1.