21 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Cinema, i film in uscita giovedì 13 febbraio 2020

3 min read

Dopo il pluripremiato “A casa tutti bene” (2018), Gabriele Muccino torna al cinema con un altro film corale che porterà, sicuramente, nelle sale tantissimi spettatori.

Si tratta de “Gli anni più belli”, pellicola incentrata sulla storia di quattro amici – Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo – Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. I protagonisti principali sono Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria.

Il premio Oscar sudcoreano Bong Joon-ho che ha rivoluzionato la notte delle stelle con “Parasite” , approda nelle nostre sale con “Memorie di un assassino”, suo secondo film, uscito nel 2003 e che riscosse un successo enorme.

Basato sul romanzo Come and See Me, è incentrato sulla storia del primo assassino seriale sudcoreano, che ha agito tra il 1986 e 1991. Joon-ho riprende questa storia e ambienta proprio il film nel 1986, quando un giorno viene ritrovato il cadavere di una ragazza violentata e ciò scatenerà le indagini dell’inadeguata polizia locale, intenta più a cercare un capro espiatorio che un vero colpevole. Gli omicidi si susseguono inarrestabili e, così, viene chiamato un ispettore da Seoul per risalire al serial killer.

E’ il disperato viaggio nel sottobosco criminale cinese l’ultima fatica dell’acclamato regista di “Fuochi d’artificio in pieno giorno”, Diao Yinan. “Il lago delle oche selvatiche” , thriller dalle sfumature noir.

La storia ruota attorno a Zhou, membro di rilievo di una banda di rapinatori, ora ricercato per aver sparato a un poliziotto. L’uomo si rifugia, così, tra le rive di un lago, in un luogo senza legge che nasconde un’attività di prostituzione. E ad aiutarlo, mandata forse dai suoi compagni di banda, compare proprio una giovane e misteriosa prostituta.

Jeff Wadlow è il regista di “Fantasy Island”, trasposizione per il grande schermo, in chiave horror, della famosa serie tv Fantasilandia (1978-1984), ideata da Gene Levitt.

Wadlow riporta tutto ai giorni nostri e racconta la storia del misterioso Mr. Roarke (Michael Peña), un uomo che fa avverare i sogni segreti dei suoi fortunati ospiti in un lussuoso ma remoto resort tropicale. Quando, però, le fantasie si trasformano in incubi, gli ospiti devono risolvere il mistero dell’isola per riuscire a fuggire.

“Sonic – Il Film” porta nelle sale le avventure del famosissimo porcospino blu, protagonista della saga di videogiochi di casa SEGA. Nella pellicola, diretta da Jeff Fowler e girata in tecnica mista, il coraggioso eroe blu sarà aiutato dallo sceriffo Tom Wachowski nella propria battaglia per salvare la Terra dalle mire del Dottor Ivo Robotnik e se stesso dalle pretese del governo degli Stati Uniti.

Box office

Weekend negativo al botteghino italiano, complice ovviamente il Festival di Sanremo: a dominare la classifica nei quattro giorni è “Odio l’estate”, con 1.8 milioni di euro e un totale di 5.5 milioni di euro.

Convince meno invece l’esordio di “Birds of Prey”, con 1.2 milioni di euro in quattro giorni;

Al terzo posto “Dolittle” incassa 1.1 milioni di euro, salendo a 3.5 milioni complessivi.