29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Cinema, i film in uscita giovedì 20 febbraio 2020

3 min read

Adattamento dell’omonimo classico letterario di Jack London, “Il Richiamo della Foresta” porta sul grande schermo la storia di Buck, un cane dal cuore d’oro, la cui tranquilla vita domestica viene sconvolta quando viene improvvisamente portato via dalla sua casa in California e trapiantato nella natura selvaggia dell’Alaska durante la Corsa all’Oro degli anni 1890. Come nuova recluta di una squadra di cani da slitta, di cui in seguito diventerà il leader, Buck vive l’avventura di una vita, trovando il suo vero posto nel mondo e diventando padrone di se stesso. Diretto da Chris Sanders, il film ha nel cast Harrison Ford e Omar Sy.

A distanza di sedici anni dall’ultimo film della saga, ecco tornare sul grande schermo i due detective più scapestrati di Hollywood. Will Smith e Martin Lawrence vestiranno nuovamente i panni di Marcus Burnett e Mike Lowry, amici e investigatori della narcotici, nel terzo film di Bad Boys.

Si chiama “Bad Boys For Life” ed è il sequel del film uscito nel 2003, in cabina di regia c’è la coppia di registi formata da Adil El Arbi e Bilall Fallah.  La pellicola segue ancora le vicende di Mike Lowrey (Will Smith) e Marcus Burnett (Martin Lawrence). Il primo è in profonda crisi, mentre il secondo è diventato un ispettore di polizia che vuole andare in pensione. L’ultima missione è un lavoro per un boss romeno, che ha perso il fratello in un omicidio ancora senza colpevole. I due dovranno vendicarlo in cambio di tantissimi soldi.

A cinque anni dall’uscita di “Buoni a nulla”, il regista Gianni Di Gregorio porta nelle sale il suo nuovo lungometraggio, la commedia “Lontano Lontano”. Di Gregorio è anche uno dei protagonisti, con il compianto Ennio Fantastichini (venuto a mancare appena terminate le riprese) e Giorgio Colangeli.

Per cambiare vita non si è mai troppo vecchi. Questo almeno sperano Attilio, Giorgetto e il Professore, tre romani sulla settantina, variamente disastrati, che un giorno decidono di mollare la vecchia vita di quartiere e andare a vivere all’estero. All’estero dove? È solo la prima di una lunga serie di questioni da risolvere, ma il Professore, in pensione dopo una vita a insegnare il latino, si annoia moltissimo, Giorgetto, ultima scheggia del popolo di Roma, non riesce ad arrivare a fine mese, e Attilio, robivecchi e fricchettone, vorrebbe rivivere le emozioni dei tanti viaggi fatti in gioventù. Sono tutti decisi a cambiare vita e ci riusciranno, anche se forse non nel modo che si aspettavano.

Fausto Brizzi arriva nelle sale con la commedia “La mia banda suona il pop” con Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini e Angela Finocchiaro.

Il film segue le vicende del magnate russo Ivanov che vuole organizzare la réunion a Pietroburgo del suo gruppo musicale italiano preferito, i Popcorn, famoso negli anni ’80. L’uomo contatta il loro manager, Franco (Diego Abatantuono), che tenterà di dissuaderlo in tutti i modi mentre la storia prenderà tutt’altra piega.

Il premio Oscar Tom Hooper sbarca al cinema con “Cats” la sua versione del celebre musical scritto da Andrew Lloyd Webber.

La pellicola è incentrata sulle vicende di un gruppo di gatti del quartiere di Jellicle durante una notte speciale, quando tutta la tribù si riunisce per l’annuale festa di ballo. In questa occasione il leader del gruppo sceglierà il gatto che avrà l’onore di ascendere al paradiso, l’Heaviside Layer e iniziare così una nuova vita.

Box office

Gabriele Muccino è ancora protagonista del weekend italiano: è infatti “Gli anni più belli” a vincere la sfida del fine settimana, incassando quasi 2.9 milioni di euro;

Apre al secondo posto “Sonic – Il Film”, con 1.4 milioni di euro;

Al terzo posto “Parasite” raccoglie ben 1.4 milioni di euro: grazie agli Oscar, il film di Bong Joon-ho sta avendo “nuova vita” con incassi nettamente superiori rispetto al lancio. Complessivamente ha superato i 4.1 milioni di euro.