11/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coppa America di vela: il 10 marzo partirà la sfida tra Luna Rossa e Team New Zealand

2 min read

Coppa America, finalmente ci siamo: il 10 marzo, dopo gli allarmi tsunami e Covid, si parte. Pandemia a parte, tre scosse di terremoto hanno tenuto per qualche ora Auckland in allerta. Successivamente è rientrata anche la limitazione anti-coronavirus e mercoledì prossimo alle 4 ora italiana scatteranno le prime regate tra Luna Rossa e Team New Zealand. Dunque, sono state giornate intense nella terra dei Kiwi, ma alla fine tutto è pronto per la 36° edizione della Coppa America di vela.

Il racconto dei fatti. Alle 11.35 è scattata l’allerta in tutti i telefoni cellulari, ad Auckland e in buona parte della costa Est dell’Isola del Nord della Nuova Zelanda per lo tsunami, causa una serie di 3 scosse telluriche registrate a partire dalle 2.27 della notte e di magnitudo sempre crescente. Movimenti da 7.1, 7.4 e 8.1 gradi a una ventina di miglia dalla costa, in mezzo all’Oceano Pacifico.

Per fortuna il temuto tsunami si è risolto in una piccola onda anomala che è stata vista anche nelle vicinanze della base di Luna Rossa poco prima dell’una di pomeriggio. Qualche ora più tardi, senza incidenti per persone o cose, la protezione civile locale aveva già fatto rientrare tutti gli allarmi.

Era di nuovo possibile tornare in acqua e sulle spiagge e quelli che erano stati fatti allontanare dalle proprie case, vi hanno fatto ritorno. Questo però ha ovviamente impedito a Luna Rossa e a Team New Zealand di uscire per andare ad allenarsi. Infatti la polizia aveva provveduto a pattugliare la zona del golfo di Hauraki facendo rientrare tutti i natanti. Però, passata la paura, il 10 marzo partirà l’attesa sfida.