25 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coronavirus: 18.627 nuovi positivi a fronte di 139.758 tamponi. 361 le vittime

2 min read

Secondo i dati diffusi nel bollettino quotidiano della Protezione Civile e del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore in Italia i nuovi positivi al coronavirus sono 18.627, a fronte di 139.758 tamponi. Le vittime sono 361. I casi registrati ieri erano stati 19.978 con 483 morti. Il totale dei contagi da inizio pandemia è ora di 2.276.491. Il tasso di positività sale al 13,3 per cento (+1,7 rispetto a ieri).

I pazienti in terapia intensiva per Covid sono 2.615 con un aumento di 22 rispetto a ieri. I ricoverati con sintomi, invece, raggiungono quota 23.427 (+167 rispetto a ieri). In Italia i dimessi o guariti sono 1.617.804 (+11.174 rispetto a ieri), gli attualmente positivi 579.932 (+7.090 rispetto a ieri). Le vittime totali sono 78.755 e i casi 2.276.491.

La regione che oggi segna il maggior incremento di casi di coronavirus è la Lombardia con 3.267 casi in più, seguita da: Emilia Romagna (+2.193), Veneto (+2.167), Lazio (+1.746), Sicilia (+1.733) e Campania (+1.253). Il minor incremento lo registra ancora la valle d’Aosta, con 19 nuovi casi, mentre risale il Molise che segna un aumento di 112 ma con un numero di tamponi raddoppiato.

Secondo quanto apprende l’ANSA, a partire dai prossimi giorni, i dati nazionali relativi al computo dei casi positivi al SarsCov2 terranno conto anche del numero di casi rilevati con i test antigenici rapidi, come previsto dalla circolare del ministero della Salute. La circolare riconosce appunto la validità dei test antigenici rapidi di ultima generazione nella definizione di caso Covid-19. Nella circolare approvata è richiesto alle Regioni di rendicontare separatamente il numero di test antigenici effettuati rispetto ai test molecolari.