30 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coronavirus, i contagi tornano a salire: +518 in 24 ore

1 min read

Tornano a salire i contagiati dal coronavirus in Italia ma l’aumento è anche strettamente collegato all’incremento dei tamponi eseguiti, passati dai 3.410 di mercoledì ai 19.389 di giovedì. Dai 177 nuovi casi di giovedì si è passati ai 518 di venerdì, con un incremento in 24 ore del 192% dovuto ancora una volta ai numeri della Lombardia, che fa registrare 402 casi.

In attesa che l’analisi sul monitoraggio dell’andamento della curva epidemica in tutta Italia, quella relativa alla settimana dal 25 al 31 maggio, c’è una divisione tra il Nord Ovest con la Lombardia (+77,6%) , il Piemonte (+49 casi) e la Liguria (+14) che hanno l’89,7% dei nuovi casi; infine il resto d’Italia, con solo un’altra regione a doppia cifra (l’Emilia Romagna, con 17 nuovi contagiati) e la provincia autonoma di Trento e cinque regioni – Campania, Umbria, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata – a zero contagi. Proprio la Basilicata, che è al nono giorno consecutivo senza nuovi casi, è la prima regione in Italia a non avere più pazienti ricoverati negli ospedali per il coronavirus: a zero è sia la casella dei ricoverati con sintomi sia quella delle terapie intensive, mentre sono 18 le persone in isolamento domiciliare. Nel Lazio resta bassa l’incidenza, con 9 nuovi casi.