10/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coronavirus: mercoledì Conte vede sindacati ed imprese

1 min read

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha convocato le associazioni delle imprese e i sindacati per mercoledì 4 marzo a Palazzo Chigi sull’emergenza Coronavirus alle 16. Nei giorni scorsi sindacati e imprese avevano scritto al premier una lettera in cui si chiedeva di lavorare per procedere a una rapida normalizzazione e far ripartire le attività ora bloccate.

Nel decreto del governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus “non c’è nulla per i lavoratori e le aziende esterne alla zona rossa” ha sottolineato intanto l’assessore al Bilancio, Davide Caparini, commentando le misure approvate dal Cdm. “L’insufficienza degli interventi di contrasto alla crisi economica – ha aggiunto – è evidente anche per la zona rossa, completamente ignorata il resto della Lombardia. Aspettiamo ora di leggere versione finale del dl”.

E si attende un calo del pil italiano compreso tra -1% e -3% nel primo e secondo trimestre 2020. E’ l’indicazione degli effetti sull’economia del coronavirus secondo il Ref Ricerche che indica la perdita di Pil tra i 9 ed i 27 miliardi. Pressing del sindacato per una ripartenza. “Il rischio che l’emergenza possa gettare l’Italia in recessione c’è, e per impedirlo serve un’azione di sistema, riavviando le attività, trasformando l’emergenza in un’occasione per dare una scossa al Paese” dice il segretario Cgil Maurizio Landini.