22/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coronavirus, nuovi casi in Cina. Nel mondo più di 425 mila morti

1 min read

Torna l’incubo della pandemia in Cina. Nuovi casi di coronavirus hanno fatto scattare il lockdown in diversi quartieri di Pechino. Undici complessi residenziali nel sud della capitale cinese sono stati isolati a causa di un focolaio di Covid-19 collegato al mercato della carne di Xinfadi. Nove tra scuole e asili nelle vicinanze sono stati chiusi.

Intanto nel mondo ha superato quota 425mila (425.330) il numero di decessi legati al coronavirus, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I casi totali di contagio sono quasi 7 milioni e 630mila. Il paese più colpito al mondo restano gli Stati Uniti, con circa 115mila morti e oltre 2 milioni di casi.

E non mostra cedimenti la pandemia da coronavirus in America Latina, dato che nelle ultime 24 ore i contagi sono aumentati di altri 49.019 casi raggiungendo quota 1.556.169, mentre il totale generale dei morti è arrivato a 75.661 (+2.115). Gli occhi degli analisti continuano ad essere puntati sul Brasile, il paese ampiamente più colpito della regione. I suoi contagi sono ora 828.810 (+25.982) e i morti 41.828 (+909), con cui si posiziona come secondo al mondo in assoluto dietro agli Stati Uniti. Seguono Perù (220.749 e 6.308), Cile (160.846 e 2.870), Messico (133.974 e 15.944), Ecuador (45.778 e 3.828), Colombia (46.858 e 1.545) e Argentina (27.373 e 772).

Sono 6.472 i nuovi casi confermati di Covid-19 in Pakistan nelle ultime 24 ore, un dato che porta il totale dei contagi a 132.405. Il bilancio delle vittime nel paese è a quota 2.551. E’ il secondo giorno consecutivo in cui si registrano oltre 6.000 nuovi contagi.