25 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coronavirus, salgono i contagi in Italia ma i decessi sono al minimo da febbraio. Preoccupa la situazione nel resto del mondo

2 min read

Secondo i dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute sono 463 i nuovi casi di Covid19 nelle ultime 24 ore in Italia, a fronte dei 347 di sabato, ma il numero delle vittime è al minimo storico: sono due le persone morte in tutto il Paese per il Coronavirus, un dato che non si registrava dallo scorso 21 febbraio. I guariti sono 151 mentre gli attualmente positivi sono 13.263. Di questi, 763 sono ospedalizzati e 45 persone sono ricoverate in terapia intensiva.

La regione più colpita rimane la Lombardia, con 71 casi e una vittima. Per quanto riguarda le Province, il numero maggiore di casi si è registrato a Milano: 20 (di cui 12 in città), a seguire Mantova con 13, Brescia con 15, mentre a Bergamo sono stati trovati 5 positivi. Un balzo di nuovi casi di coronavirus si è avuto in Toscana, dove si contano 61 nuovi positivi dopo i 23 di sabato. Non si registrano invece nuovi decessi.

Il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri spiega: “Bisogna proseguire con il senso di responsabilità, proteggendo gli altri con mascherina, distanziamento e igiene; la fase di rialzo del virus non sarà una seconda ondata”.

Nel resto del mondo la situazione continua a preoccupare: sul fronte dei contagi gli Usa hanno oltrepassato la soglia dei cinque milioni (5.044.864) registrando sul proprio territorio un quarto delle diagnosi di positività alla SARS-CoV-2 a livello planetario, e ancora il Brasile ha superato i tre milioni di positivi. Nuovo picco di casi giornalieri in la Libia, che registra nelle ultime 24 ore altri 309 nuovi contagi portando a 5.541 il totale. L’Australia ha registrato il suo più grande aumento giornaliero di morti, anche se un rallentamento dei nuovi casi ha dato speranza ai funzionari che una seconda ondata nello stato di Victoria potrebbe aver raggiunto il picco. L’India ha registrato un record di 1.007 decessi nelle ultime 24 ore, mentre le nuove infezioni sono aumentate di altri 62.064 casi.