20 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Covid e scuola, Conte contrario alla chiusura degli istituti in Campania

1 min read

“Chiudere così in blocco le scuole non è la migliore soluzione”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo a margine della prima giornata dei lavori del Consiglio Europeo. Il riferimento è alla decisione del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che a predisposto la chiusura di tutti gli istituti scolastici a partire da oggi e fino al 30 ottobre, per contenere i contagi da coronavirus.

Sul tema scuola è intervenuto anche Stefano Bonaccini. Il presidente dell’Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni propone due soluzioni nel caso in cui i contagi dovessero aumentare. “Per non far perdere l’anno scolastico – dice – o si introduce la didattica a distanza (parziale, totale) o si differenziano gli orari della scuola“. E sulla decisione di De Luca specifica: “Avrà avuto i suoi buoni motivi. La Campania ha contagi in termini assoluti molto elevati e soprattutto una percentuale di positivi sulle persone sottoposte a tampone tra le più alte in Italia. De Luca è appena stato rieletto. Immagino che i cittadini lo abbiano considerato come una persona capace, competente, affidabile”.