06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Covid, i dati di oggi: 23.696 nuovi casi e 460 decessi. Ipotesi colori dopo Pasqua

2 min read

Rallentano i contagi e per la prima volta diminuiscono anche i pazienti covid in area medica. Secondo i nuovi dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 23.696 nuovi casi positivi al coronavirus su 349.472 tamponi processati. Aumenta di un punto percentuale il tasso di positività, oggi al 6,8% rispetto al 5, 8% di ieri. Ancora tante le vittime, 460 in un giorno.

I pazienti in area medica sono 14 in meno rispetto a ieri, 28.424 in totale: il segno meno non compariva da fine febbraio. Non si arresta però la crescita del numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 260: in totale sono 3.620 i posti letto occupati, 32 in più in un giorno.

E’ invece atteso per domani il monitoraggio settimanale della cabina di regia sulla base dei numeri del report dell’Istituto superiore di sanità. In base a quei dati il ministro della Salute Roberto Speranza deciderà l’eventuale cambio di colore delle regioni prima della stretta di Pasqua. Ma qualche indizio sembra già esserci.

L’andamento della pandemia lascia intendere che mezza Italia, cioè sette Regioni tra le quali quasi tutte le grandi realtà del Nord e una Provincia, resterà in zona rossa almeno fino a lunedì 12 aprile. Si tratta di Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Marche, Piemonte, Emilia Romagna, Trento, Puglia e Campania, a cui da lunedì 29 marzo si potrebbero aggiungere, con ogni probabilità, anche la Valle D’Aosta e la Toscana.

Va meglio alla Regione Lazio che potrebbe passare al colore arancione dalla prossima settimana. In bilico il Veneto, attualmente rosso, che potrebbe scalare all’arancione.