22/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Covid, in Italia 5.948 nuovi casi e 256 decessi. Figliuolo: “Valutiamo Astrazeneca a under 60”

1 min read

Sono 5.948 i nuovi casi di covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 121.829 tamponi processati. Si tratta del  il dato più basso di contagi dal 13 ottobre. L’incidenza si attesta quindi del  4,9%256 le vittime dell’ultima giornata. Aumentano lievemente i ricoverati con sintomi  (+50) mentre diminuiscono i posti letto occupati in  terapia intensiva, 34 in meno di ieri. la nuova settimana inizia quindi con una netta flessione sulla precedente: lunedì 26 maggio i nuovi casi rintracciati erano stati  8.444, circa  2.500 in più di oggi.

Intanto il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, intervenendo all’inaugurazione dell’hub vaccinale allestito al polo acquatico della Fin a Ostia (Roma), ha annunciato che si sta valutando di estendere l’utilizzo in Italia di Astrazeneca alle“classi di età inferiore ai 60 anni”. Perché se è vero che il siero anglo-svedese “è consigliato a determinate classi” è vero anche che l’”Ema dice che va bene per tutti”. E che gli “effetti collaterali ci sono, ma sono infinitesimali”. Figliuolo ha quindi ribadito l’importanza di utilizzare tutte le dosi di vaccino a disposizione altrimenti il ritmo della campagna vaccinale rischia di non raggiungere gli obiettivi nei tempi prefigurati”.  Il Capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, presenta all’inaugurazione incalza: “Dobbiamo somministrare tutto quello che abbiamo”.