Crepe con finocchi e prosciutto

E’ mia abitudine, quando possibile, suggerirvi delle ricette con ingredienti di stagione…Allora, tra gli ortaggi reperibili in questo periodo io utilizzo moltissimo i finocchi; li condisco con olio, aceto sale e pepe per una risolutiva e veloce insalata; li faccio gratinare in forno con pangrattato dopo averli sbollentati…Li lesso semplicemente…Sono un jolly da tenere sempre in frigorifero!

Ma che ne dite di utilizzarli per farcire delle gustose crepe? Un’interessante alternativa, no? Segnate subito gli ingredienti che vi occorrono:
per le crepes, 130 g di farina, 2 dl di latte, 2 uova ed un pizzico di sale; per il ripieno: 500 g di finocchi; un etto di prosciutto crudo; un pezzetto di burro.

Setacciate la farina ed unite gradualmente uova, latte e sale. Sbattete il tutto con una frusta finchè diventa ben omogeneo e lasciate riposare.

Portate ad ebollizione l’acqua per lessare i finocchi, nella quale li lascerete solo per 10/15 min; dopo scolateli per bene e sminuzzateli.

Scaldate un padellino antiaderente sul quale passerete il burro e verserete il composto delle crepe fino a coprirne il diametro per intero.

Lasciate cuocere e dorare da entrambe le parti poi togliete dal padellino e disponete su di un piatto fino ad esaurimento della vostra pastella.

Procedete poi alla farcitura, disponendo su ciascuna crepe i finocchi ed il prosciutto. Piegate e servite fredde.

Se volete potete aggiungere in ciascuna crepe una strisciolina di mozzarella, passarla in forno caldo a 200° per dieci minuti e ricavarne delle invitanti crespelle! Sta a voi la scelta!

Tanto parafrasando Eraclito: “ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi…!”

E con Cucina con noi, diventerete dei cuochi provetti!

News Correlate

Lascia un Commento