26/11/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Da oggi niente mascherine sui mezzi pubblici. Salgono Rt medio ed incidenza

1 min read

Cade oggi l’obbligo di indossare le mascherine sui mezzi pubblici e quindi bus, metropolitane, treni e traghetti. Un passo verso la normalità dopo due anni di pandemia, anche se l’obbligo rimane, fino al 31 ottobre, per ospedali e Rsa.

Il decadimento dell’obbligatorietà arriva nel momento in cui risalgono contagi ed incidenza. Secondo il monitoraggio dell’Iss, nell’ultima settimana, si sono registrati, a livello nazionale, 325 casi ogni 100.000 abitanti contro i 215 della settima dal 16 al 22 di settembre. Solo ieri, 34.479 nuovi casi con il tasso di positività che si attestato al 18,8%. Inoltre, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1, in aumento rispetto a 7 giorni fa e pari al valore soglia. Sotto la soglia epidemica, ma in aumento, anche l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero.

L’aumento dei contagi si riflette anche sulle Regioni classificate ad alto rischio. La scorsa settimana erano due, oggi, sempre secondo il monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità con il Ministero della Salute, sono cinque: Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Veneto. Le rimanenti 16, tra Regioni e Province Autonome, sono classificate a rischio moderato.

Autore