Ddl La Buona Scuola: ok al Super-preside. Atteso oggi alla Camera il voto sulle assunzioni

Dopo il sì della Camera, approvato con  214 voti a favore, 100 contrari e 11 astenuti, sul contestato articolo 9 relativo alle funzioni del dirigente scolastico, passa ora all’esame il piano delle assunzioni. Via libera dunque al Super-preside che avrà il potere della “chiamata diretta” degli insegnanti dei propri istituti.

Sotto i riflettori anche le manifestazioni contro la riforma previste davanti a Montecitorio e in tutta Italia. Non sono mancate infatti le proteste di chi è convinto che questa novità possa aprire la porta a nepotismo, scelte arbitrarie e persino corruzione. Ma Giannini rassicura  “Non ci sarà nessun preside-padrone ma un dirigente responsabile e valutato”.

Per quanto riguarda il nodo delle assunzioni al vaglio dei deputati emendamenti e articolo 10 del testo che prevede un piano straordinario di assunzioni a tempo indeterminato di nuovi docenti già da settembre.

News Correlate

Lascia un Commento