Domus restaurate, Renzi a Pompei: “Basta opere incompiute”

Il premier Matteo Renzi a Pompei per l’apertura delle sei domus restaurate ha dichiarato: “L’Italia è nelle condizioni di dire basta alle opere incompiute”. Renzi ha poi sottolineato “se smette di piangersi addosso l’Italia è nelle condizioni di poter tornare a essere un paese leader, forte, faro, quello che il mondo si aspetta che sia. Facevamo notizia per i crolli, adesso facciamo notizia per i restauri”.

“Indipendentemente dalle idee politiche e dalle opinioni è bello che gli italiani possano sapere che l’Italia non si è fermata, è in marcia, non si è arresa al proprio declino” ha poi aggiunto il premier.

Per il ministro della Cultura Dario Franceschini, “quanto avvenuto a Pompei nell’ultimo anno e mezzo dimostra che quando in Italia sappiamo lavorare come una squadra vinciamo anche le sfide più difficili”.

News Correlate

Lascia un Commento