2 Dicembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Due importanti e straordinarie mostre a Bologna: Doisneau e Nino Migliori

1 min read

Bologna ha deciso di prorogare la mostra dedicata al grande fotografo parigino Robert Doisneau celebre per il suo approccio poetico alla street photography, autore di Le baiser de l’hôtel de ville, una delle immagini più famose e discusse della storia della fotografia del secondo dopoguerra. 143 immagini che raccontano i sobborghi grigi delle periferie parigine, le fabbriche, i piccoli negozi, i bambini solitari, la guerra dalla parte della Resistenza, gli scorci nella campagna francese, gli incontri con artisti e le celebrità dell’epoca, il mondo della moda e i personaggi eccentrici incontrati nei caffè. Robert Doisneau presso Palazzo Pallavicini fino al 09 Agosto.

Quest’anno ricorre il triste anniversario della strage di Ustica che, tra le numerose iniziative, verrà ricordato tramite la mostra Nino Migliori in una video-installazione immersiva, che nasce da una rielaborazione di istantanee scattate dal grande fotografo nel 2007 durante l’allestimento dei resti del velivolo negli spazi del Museo per la Memoria di Ustica. Gli 81 scatti, corrispondenti al numero di vittime della strage, sono eseguiti a “lume di candela” tecnica utilizzata dal fotografo per la serie Lumen. “Nino Migliori: Stragedia” in mostra negli spazi dell’Ex Chiesa di San Mattia fino al 27 settembre.