25/09/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Elezioni francesi: urne aperte per il ballottaggio tra Macron e Le Pen

1 min read

Seggi aperti in Francia per il secondo turno delle elezioni presidenziali: la sfida è tra il presidente uscente, Emmanuel Macron, e la leader del Rassemblement National, Marine Le Pen, arrivati rispettivamente al primo e al secondo posto nel primo turno che si è tenuto il 10 aprile scorso.

Macron sarebbe favorito per un secondo mandato, ma mai prima d’ora l’estrema destra è arrivata così vicina ad una possibile elezione all’Eliseo: secondo l’ultimo sondaggio Elabe, che Bfmtv ha pubblicato due giorni fa con L’Express e Sfr, il presidente uscente sarebbe favorito per la vittoria con il 55,5% dei consensi, oltre 10 punti percentuali in più rispetto a Le Pen ferma al 44,5%.

Sono circa 48,7 milioni gli elettori chiamati alle urne: i seggi elettorali rimarranno aperti fino alle 19:00, ad eccezione delle grandi città come Parigi, Lione, Marsiglia, Rennes, Tolosa, Grenoble, Nantes e Bordeaux, dove si potrà votare fino alle 20. Nei territori d’oltremare, a causa del fuso orario, la votazione è iniziata ieri. A mezzogiorno, il ministero degli Interni comunicherà i primi dati sull’affluenza, che si prevede in calo.