02/08/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Elezioni regionali: il M5S correrà da solo in Emilia e Calabria

2 min read

Il 70% dei votanti grillini sulla piattaforma Rousseau ha deciso per la corsa in solitaria del M5S in Emilia Romagna e Calabria. “Dobbiamo essere tutti felici del risultato della votazione di oggi. In Emilia Romagna e in Calabria ci presenteremo e i parlamentari e i consiglieri regionali mi hanno chiesto di correre da soli” ha scritto Luigi Di Maio su Facebook, commentando i risultati della votazione e spiegando che “alcuni avevano espresso delle perplessità e anche contrarietà rispetto a votare sulla nostra piattaforma. Ma noi siamo il MoVimento 5 Stelle e questo è quello che facciamo quando dobbiamo prendere una decisione importante”.

Nello specifico sono state espresse 27.273 preferenze su un totale di 125.018 aventi diritto al voto: solo 8.025 sono stati i contrari alla presentazione delle liste nelle due regioni prossime al voto, mentre ben 19.248 iscritti si sono detti favorevoli alla corsa. La votazione, si legge sul blog delle stelle, è stata certificata da un notaio “che ne ha garantito la regolarità”.”Gli iscritti ci hanno dato un mandato chiaro e fortissimo: dobbiamo partecipare alle elezioni regionali con tutte le nostre forze. Ed è quello che faremo” ha aggiunto Di Maio.

Il leader pentastellato ha poi dettato l’agenda, stabilendo le prossime mosse: l’ultima settimana di novembre saranno individuati i candidati presidenti del M5S per la Calabria e l’Emilia Romagna; in Calabria “c’è già un candidato civico che sosterremo. Correre da soli sarà la nostra linea” ha ribadito Di Maio. Oggi il capo del movimento avrà una conference call con i due responsabili delle elezioni regionali in Calabria ed Emilia Romagna, Paolo Parentela e Andrea Bertani. Sul tavolo la presentazione delle liste.