3 Dicembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Europa League, Lazio crolla in Romania. Inzaghi: “Sconfitta immeritata, passeremo”

2 min read

 

Lazio sconfitta in Romania, dopo la difficile trasferta di Ferrara arriva il bis da parte degli uomini di Inzaghi, sconfitti questa volta 2-1 dal Cluj nella prima gara del Gruppo E. Serata amara nonostante il goal del vantaggio, poche le luci e tante le ombre per i biancocelesti, nonostante Bastos sblocchi la gara al minuto 25.  Deac pareggia i conti su rigore al 41′ e nella ripresa Omrani completa la rimonta al 75′ beffando Strakosha con un colpo di testa. 

INZAGHI AMAREGGIATO MA OTTIMISTA- “Preoccupato? Senz’altro, come spesso accade, avremmo meritato qualcosa in più. Siamo molto rammaricati. Il primo tempo l’abbiamo fatto. Nell’altra partita del girone hanno pareggiato, sono convinto che passeremo. Dobbiamo essere un po’ più determinati, avremo dovuto chiudere la partita prima. Il rigore è viziato su un fallo precedente su Leiva”. 

TESTA ALTA E NON MOLLARE- “Dobbiamo continuare a credere in quello che facciamo. Migliorare? Il primo tempo è stato fatto benissimo, dovevamo essere più precisi nella finalizzazione. Campionato? Teniamo la testa alta, tra due giorni, Stato d’animo? Sono dispiaciuto per queste due sconfitte, la squadra non ha meritato di perdere. Non basta quello che facciamo, ovvero giocare bene. Dobbiamo essere più concreti a portar a casa vittorie, che sia oggi che a Ferrara, avremmo meritato. Dovremo analizzare i secondi tempi, in cui siamo calati”.

SULLA GARA DI PARMA- “Parma? Io e i miei giocatori crediamo in quello che facciamo. Non sarà una partita semplice, ma recupereremo energie e domenica sera faremo una grande gara”.