25/09/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Europei di nuoto: nel sincro, un oro e un bronzo per l’Italia

1 min read

Roma: è ancora grande Italia agli Europei di Nuoto. Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero confermano la loro supremazia nel duo libero misto, bissando l’oro conquistato ai Mondiali di Budapest. Mentre, Linda Cerruti e Costanza Ferro si aggiudicano il bronzo nel duo libero femminile.

Il trionfo della coppia Minisini-Ruggiero. Sulle note di Beggin’, la versione cover interpretata dai Maneskin, i due azzurri hanno mandato in visibilio il pubblico dello stadio Nicola Pietrangeli. È vero che non sono riusciti a sfondare quota 90, come in Ungheria, ma il punteggio di 89.7333 basta e avanza per riconfermarsi nel sincro. Il resto del podio è completato da Spagna e Slovacchia.

Il bronzo Cerruti-Ferro. Impossibile avvicinare Austria e Ucraina, che al momento sono superiori, ma l’Italia, rappresentata da Linda Cerruti e Costanza Ferro, è autrice comunque di una prova più che positiva nella finale di duo libero femminile. Le due sincronette azzurre migliorano il punteggio delle qualificazioni e totalizzano quota 91.7000.

La prova delle azzurre. La coppia italiana disputa una buona prestazione, sospinta dal pubblico di casa dello stadio Nicola Pietrangeli. Cerruti e Ferro ripartivano dal bronzo europeo di Glasgow 2018. Lo scorso anno non erano in gara a Budapest, mentre ai Mondiali in Ungheria due mesi fa si erano piazzate quarte dietro a Cina, Ucraina e Austria.