25/09/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

F1, AlphaTauri conferma Tsunoda per il 2023. GP Giappone, Bagnaia: “Nessun aiuto per vincere”

1 min read

Yuki Tsunoda e AlphaTauri ancora insieme. Il pilota giapponese correrà con la scuderia di Faenza anche nella prossima stagione di Formula 1. Per lui è arrivato il rinnovo di contratto di un anno ma molto probabilmente non sarà affiancato da Pierre Gasly. Al posto del francese, vicinissimo a prendere il posto di Alonso in Alpine, dovrebbe arrivare nella squadra satellite della Red Bull Nick De Vries.

Dopo l’annuncio del rinnovo sono arrivati anche i ringraziamenti di Tsunoda a “Red Bull, Honda e Scuderia AlphaTauri per aver continuato a darmi l’opportunità di guidare in F1. Essendomi trasferito in Italia l’anno scorso, per essere più vicino alla fabbrica, mi sento davvero parte della squadra e sono felice di poter continuare a correre con loro nel 2023. Ovviamente la nostra stagione 2022 non è ancora finita e stiamo ancora spingendo al massimo, quindi sono completamente concentrato sul finirlo in alto e poi non vediamo l’ora che arrivi il prossimo anno”.

Si apre intanto con la conferenza piloti la settimana del GP Giappone. Pecco Bagnaia si presenta a Motegi con un distacco dal leader del mondiale Fabio Quartararo ridotto a 10 punti dopo Aragon, nonostante il sorpasso subito da Enea Bastianini all’ultimo giro: “Ordini di scuderia? Non ho bisogno di aiuto per stare davanti, preferisco vincere in pista, piuttosto che vincere perché qualcuno mi fa passare” ha detto il pilota Ducati alla vigilia della gara.