20/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

F1, GP Sakhir: trionfa Perez. Pasticcio Mercedes al pit stop

1 min read

Nel weekend in cui il Covid ha appiedato Lewis Hamilton, è Sergio Perez  su  Racing Point  il  vincitore a sorpresa del Gran Premio di Sakhir, penultima prova del Mondiale di Formula 1. Costretto a rientrare ai box al primo giro per un contatto causato da Leclerc e tornato in pista 18esimo, il messicano si rende protagonista di una rimonta clamorosa centrando a 30 anni la sua prima vittoria in carriera. Per il Messico si tratta di un ritorno alla vittoria in Formula Uno dopo 60 anni. A completare il podio sono Esteban Ocon con la Renault e Lance Stroll con l’altra Racing Point, che si gode una serata da incorniciare.

Ottavo e nono posto per  le  Mercedes  di  Bottas  e  Russell, che sul finire della gara, vengono richiamati per un doppio pit stop. Al box delle Frecce nere è caos. Al britannico viene montata erroneamente una gomma destinata al compagno, che deve rimontare le gomme hard vecchie per non mischiare i due treni. Un pasticcio che ha condizionato la gara dei due piloti buttando la vittoria che era saldamente nelle mani di un eccezionale Russell. Il team è stato anche sanzionato dalla FIA di 20mila euro

Disastro Ferrari. Dodicesimo Sebastian Vettel, fuori al via Charles  Leclerc  dopo un contatto con la Redbull di Verstappen. Il monegasco è stato poi  penalizzato con tre pozioni  che dovrà scontare in griglia ad Abu Dhabi. Perde anche  due punti sulla patente.