24/07/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Funivia Mottarone, i medici: “Eitan salvato dall’ultimo abbraccio del papà”

1 min read

E’ il piccolo Eitan l’unico superstite del drammatico incidente sul Mottarone, costato la vita a 14 persone. Il bimbo di 5 anni, che lotta per sopravvivere all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, sarebbe stato salvato, con ogni probabilità, da un abbraccio del papà, morto nel disastro. Lo fanno sapere oggi fonti mediche del Regina Margherita che specificano: “Per essere riuscito a sopravvivere al terribile impatto è probabile che il padre, che era di corporatura robusta, abbia avvolto con un abbraccio suo figlio”.

Amit Biran era sulla funivia assieme alla compagna Tal Peleg e ai due figli: Tom, di due anni, è morto sul colpo. Eitan, invece, è stato trovato vivo. Ha numerose fratture, soprattutto agli arti inferiori e ora è tenuto in coma farmacologico. Non si è ancora in grado di stabilire se ci siano state lesioni cerebrali.