31 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Gironi di Champions League: l’urna Uefa di Ginevra sorride alle squadre italiane

2 min read

Urna di Ginevra benevola con le 4 squadre italiane impegnate nella fase a gironi della Champions League edizione 2020-2021. Il sorteggio poteva andare decisamente peggio, soprattutto per Inter, Atalanta e Lazio inserite in terza fascia. La Juventus testa di serie in quanto campione d’Italia in carica, ha pescato: Barcellona, Dinamo Kiev e Ferencvaros, compagine ungherese gloriosa ma da tempo cenerentola in Europa. Bianconeri nel gruppo G. Mentre l’Inter, è finita nel raggruppamento B insieme a Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Borussia Moenchengladbach. L’Atalanta nel girone D se la vedrà con Liverpool, Ajax e Midtyjlland, club danese. Infine, la Lazio che nel gruppo F sfiderà Zenit San Pietroburgo, Borussia Dortmund e Bruges. Insomma, c’è la concreta possibilità di fare l’en-plein: tutti e 4 i club di casa nostra hanno la possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale.

Verso la finalissima del 29 maggio 2021 che si disputerà allo Stadio olimpico Atatürk di Istanbul. Queste le date di avvicinamento: il primo turno dei gironi è in programma il 20 e il 21 ottobre, seguito dal secondo sette giorni dopo e dal terzo ancora distanziato di una settimana rispetto al precedente. Uno sprint a cui seguirà una pausa di tre settimane prima di ritornare in campo con la prima giornata di ritorno il 24 e 25 novembre, seguita una settimana dopo, cioè 1 e 2 dicembre, dal secondo turno di ritorno prima della chiusura con l’ultima giornata fissata per l’8 e il 9 dicembre. Poi, il 16 febbraio andranno in scena le prime partite di andata degli ottavi di finale, con ritorno in programma il 17 marzo. Quarti tra il 6 e il 14 aprile, semifinali tra il 27 aprile e il 5 maggio.

Novità sull’apertura degli stadi al pubblico, Covid permettendo. Dopo la sperimentazione nella Supercoppa Europea giocata a Budapest il 24 settembre scorso, il Comitato Eeecutivo dell’Uefa ha deciso di consentire il parziale ritorno degli spettatori negli stadi, però solo qualora le leggi locali lo permettano. Questo a partire dalle gare delle Nazionali previste per la prossima settimana. Gli stadi potranno ospitare spettatori fino al 30% della loro capienza; ma, non sarà ancora consentito l’ingresso dei tifosi ospiti. Però, come detto, se le autorità locali non lo consentono, tutto questo non sarà possibile. In Italia, ad esempio, per ora non si andrà oltre i 1000 spettatori. In chiusura ricordiamo gli altri gironi. Gruppo A: Bayern Monaco, Atletico Madrid, Salisburgo, Lokomotiv Mosca. Gruppo C: Porto, Manchester City, Olympiacos Pireo, Marsiglia. Gruppo E: Siviglia, Chelsea, Krasnodar, Rennes. Gruppo H: Psg, Manchester United, Lipsia, Basaksehir. Lo spettacolo sta per cominciare.