Grande distribuzione: oggi lo sciopero. Cgil: “oggi non fate la spesa”

L’ultimo sabato pre-natalizio è caratterizzato dalla protesta della grande distribuzione. Oggi, infatti, i sindacati hanno proclamato lo sciopero generale per il rinnovo dei contratti nazionali di Federdistribuzione, Distribuzione cooperativa e Confesercenti, scaduti da oltre due anni.

Il segretario della Cgil Susanna Camusso ha inoltre invitato a non fare shopping per “solidarietà verso chi è senza contratto da più di due anni”.

Il segretario confederale della Cisl, Luigi Sbarra, ha definito lo sciopero “sacrosanto” e chiamato le aziende a “un segnale di responsabilità”.

Federdistribuzione, invece, ha accusato i sindacati di mostrare “scarso senso di responsabilità” e ha acquistato spazi sui giornali per tranquillizzare i clienti: “Sabato 19 dicembre puoi fare i tuoi acquisti”, negozi e centri commerciali resteranno aperti.

Confesercenti ha tenuto basso il tono della polemica: lo sciopero, ha lamentato, “segna una battuta d’arresto a un percorso che noi saremmo stati disponibili ad intraprendere già prima delle festività natalizie” per arrivare a un rinnovo “in tempi brevi” che tenga conto della “drammatica precarietà” delle pmi del commercio.

Commenta l'articolo con Facebook

News Correlate

Lascia un Commento