19/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Grande successo per il concerto di Cioffi, Federica Marinari e Matteo Faustini a Roma

3 min read

Nonostante la pioggia battente e il traffico che come di consueto fa impazzire Roma e non solo, grande successo di pubblico per il concerto totalmente in acustica che si è tenuto giovedì 25 novembre presso la location “L’Asino che Vola”.

Protagonisti della serata Cioffi, Federica Marinari e Matteo Faustini. Background e vissuti differenti, ma tutti accomunati da un unico grande amore, la musica e da una caratteristica: la voglia di esplodere per rivelare a tutti il loro grande talento.

Ogni artista ha portato il suo repertorio tra cover e originali, ma per gli ospiti della serata c’è stato anche spazio per inaspettati duetti.

Ma conosciamo meglio i protagonisti della serata:

Andrea Cioffi:  in arte CIOFFI, nasce a Galatina (Lecce) il 3 Luglio 1996. Cantautore salentino di 24 anni, ha subito espresso, fina da piccolo la sua passione per la chitarra. Poi è arrivata quella per il canto e infine da autodidatta si è avvicinato al pianoforte.

Cioffi è autore e compositore delle sue canzoni. Il suo stile è un mix tra pop e cantautorato classico italiano, con ifluienze rap. Dopo aver pubblicato i brani “Anima Fragile”, “Fuochi d’Artificio”, “Laura” e “Diecimila Bugie”, singolo in trend su TikTok, amato da celebri tiktoker e influencer come Mariasole Pollio, Virginia Montemaggi e Alice De Bortoli, CIOFFI torna quest’anno con un nuovo singolo: “INCENDIO”.

Federica Marinari: nata a Pisa il 19 novembre 1993 sotto il segno dello Scorpione, anche Federica fin da bambina ha subito manifestato la sua passione per la musica. Ha studiato presso l’Istituto Superiore di studi musicali Pietro Mascagni a Livorno, ottenendo una specializzazione in canto jazz. La sua prima grande occasione davanti ad un pubblico gliela dà il Festival di Castrocaro nel 2010. E’ il suo trampolino di lancio, grazie al quale  inizia a girare il mondo, esibendosi in Russia, Lituania, Polonia, ma anche in Cina. Ma il suo desiderio è di vare successo soprattutto in Italia e così tenta la via dei talent televisivi.

Nel 2019 entra nel cast di The Voice of Italy, nel team del coach Piero Pelù. Una bella vetrina per lei, anche se la vittoria le sfugge. Così, dopo due anni passa a X Factor, dove però il suo percorso si interrompe ai Bootcamp. Ma quello che caratterizza Federica è la sua enorme perseveranza, quella di chi, non sa vivere senza musica. Così nel 2019 si aprono le porte della scuola di Amici di Maria De Filippi, ma anche qui la vittoria non è a portata di mano. Così, nel 2021 torna lì dove tutto era iniziato,  tra gli otto finalisti del Festival di Castrocaro.

Matteo Faustini: nasce il 5 ottobre del 1994 a Brescia, e anche per lui la musica è il primo amore. Una passione che lo porta, già a 13 anni, nel coro delle voci bianche del Teatro alla Scala di Milano, dove si avvicina alla lirica. Dopo il diploma, si iscrive a Scienze Linguistiche e Letterature Straniere per laurearsi nel 2016.

Ha partecipato al Festival Sanremo 2020 condotto da Amadeus, in gara nella sezione Nuove Proposte. Si è aggiudicato il posto sul palco dell’Ariston vincendo uno dei due posti di Area Sanremo. La canzone con la quale ha gareggiato si intitola “Nel bene e nel male”.