26/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Green Pass per trasporti e vaccino ai docenti: settimana decisiva. Multe salate per chi viola le regole.

1 min read

Si apre una settimana decisiva su due fronti: il green pass obbligatorio per i trasporti, come aerei, treni e navi, ed il vaccino obbligatorio per il personale scolastico, in vista della riapertura delle scuole a settembre, in massima sicurezza. Inoltre si profilano multe molto salate per i trasgressori: le sanzioni vanno infatti da 400 a 1.000 euro per chi accede senza il certificato verde, o con uno non valido o scaduto, a luoghi o eventi per cui è previsto l’obbligo di presentare il documento. La stessa sanzione è prevista per l’esercente o il gestore, ritenuti responsabili degli ingressi, come stabilito dall’ultimo decreto Covid.

“E’ corretta la condotta di quei datori di lavoro che ritengano di agire sui dipendenti laddove il proprio personale non si sottopone alla vaccinazione” così ha intanto sottolineato, a Catania, l’assessore alla salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza, commentando le polemiche sui vaccini nei luoghi di lavoro.

Proprio la Sicilia, insieme alla Sardegna, viene indicata dall’Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) zona che passa dal colore giallo a quello rosso, in base all’ultimo aggiornamento di due giorni fa. Nel nostro Paese, secondo l’Ecdc, restano in verde soltanto Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata al Sud, e Valle d’Aosta e Piemonte al Nord.