06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Messico: scomparsi 57 studenti. Ipotesi di “sparizione forzata”.

1 min read

Le autorità giudiziarie dello Stato di Guerrero, nel sud del Messico, stanno indagando sulla scomparsa di 57 studenti in seguito ad una manifestazione violentemente repressa dalla polizia locale in cui hanno perso la vita 6 persone.

Avevano protestato, venerdì scorso ad Iguala, contro quelle che considerano misure discriminatorie in favore degli studenti delle città e contro la riforma dell’istruzione in generale.  Ed ora di loro non c’è più traccia. 

Mistero che si infittisce a causa delle parole di Inaky Blanco Cabrera, procuratore generale di Guerrero, il quale ha dichiarato che la giustizia si sta interrogando sul ruolo che possono aver giocato degli agenti della polizia locale in queste sparizioni. Una delle piste dell’inchiesta riguarderebbe, infatti,  quelle che vengono definite “sparizioni forzate”, per indicare rapimenti da parte delle forze di sicurezza. 

Lascia un commento